Annunci

Avviso sull'istituzione dell'albo delle imprese di fiducia
Leggi tutto...
 
S.G.A.T.E.: Le famiglie disagiate possono risparmiare da 60 a 135 Euro all'anno.
Leggi tutto...
 

DIsponibili i virtual Tour degli Archi di Pasqua

Leggi tutto...
 

Login Form

Iscriviti al sito per ricevere notizie su pubblicazioni e avvisi.





Password dimenticata?
Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che gli utenti conferiscono all’atto della loro iscrizione sono obbligatori al fine di far fronte alla vostra richiesta. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ art. 7 del D.Lgs. 196/2003 . Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è il comune di San Biagio Platani.
powered_by.png, 1 kB
Home arrow Home
Foto visita a Chicago PDF Stampa E-mail

 

 


Dopo tante ore di viaggio l'arrivo finalmente in aereoporto a Chicago. Ad attenderci al varco degli arrivi, con un cartellino San Biagio Platani, è Enzo Brusca, di cui, premetto fin da ora, nessun aggettivo teso a manifestare la sua gentilezza, la sua puntualità, il suo entusiasmo nell'accoglierci, sarà mai sufficiente ad esprimere il suo grado di accoglienza. Ma questo vale in genere per tutti i nostri compaesani presenti a Chicago, felici del nostro arrivo al punto da essere quasi imbarazzati dal tipo di accoglienza riservataci.
 
 
L'arrivo è scaglionato, ed è necessario attendere tutti prima di partire per l'hotel. Quando per ultimo arriva Sua Eccellenza Mons. Vincenzo Bertolone, per noi è quasi la fine di un incubo. Va detto infatti, che per una serie sfortunata di eventi non era stato possibile incontrare Sua Eccellenza a Roma. Per cui Dario Caldara e Mons. Bertolone partono con un volo separato.
 
Arrivati in hotel capiamo cosa ci attende. Sapevamo infatti dell'accoglienza che ci stavano preparando, ma trovarsi di fronte lo Sheraton di Chicago fa veramente un bell'effetto.
 
 
L'indomani mattina, riposati e pronti, veniamo accolti dalla famiglia di Stefano e Fausto Maida. Il loro entusiasmo e la loro emozione nell'accoglierci è molta, e ci viene offerto un ottimo pranzo.
 
 
 
 
 
Il pomeriggio ci attende la messa celebrata da Sua Eccellenza Mons. Bertolone
 
 
Per l'occasione montiamo la mostra fotografica su San Biagio che ci siamo portati dal paese, curata dall'associazione APIS, di cui cito un nome per tutti: Guido Spoto.
 
 
 
Prima della cerimonia viene scoperta la statua del Santo Patrono San Biagio, spedita dell'Italia per posta e arrivata in America proprio il giorno del Santo Patrono.
 
 
 
Dopo la messa un rinfresco.
 
 
 
Il giorno dopo un giro a Down Town
 
 
 
 
La sera è la serata di gala organizzata in maniera eccellente dalla società San Biagio Platani
 
 
 
 
Carmelo Alba e Biagio Brusca
 
 
La delegazione tedesca di Remchingen
 
 
Inizia la presentazione
 
 
Società San Biagio Platani
 
 
Le bandiere
 
 
I membri della società
 
 
 
 
 
Dario Caldara
 
 
Il sindaco di Remchingen
 
 
Il presidente del consiglio comunale Aloisia Di Franco
 
 
Il sindaco Carmelo Alba
 
 
Il governatore della festa di San Giuseppe Franco Cipolla
 
 
Don Angelo Bongiovanni
 
 
Sua Eccellenza Mons. Vincenzo Bertolone
 
 
Enzo Brusca
 
 
 
Il momento degli inni nazionali
 
 
 
 
 
 
 
Il giorno seguente la messa domenicale con la benedizione delle gole e la collocazione della statua nella sua cappella.
 
 
 
 
 
 
 
La sera nuovamente a cena da Porretta's
 
 
Il giorno seguente veniamo accompagnati in giro per la città, al Field Museum e all'acquario.
 
 
 
La sera veniamo ospitati dal ristorante Palermo's, della famiglia Calderone, un ristorante famoso e frequentato dalle star di Hollywood. Pino Cardella legge un messaggio della signora Nina, non presente a Chicago, ma desiderosa di mandare ugualmente il suo messaggio.
 
 
 
 
Il mattino seguente, confortati da una bella giornata, saliamo in cima alla Sears Tower, la più alta d'America.
 
 
 
 
 
 
 
 
In giro per la città
 
 
 
La sera cena in famiglia Brusca.
 
 
 
 
Serata hot dog
 
 
L'indomani partenza per un tempio Indù
 
 
United Center, lo stadio dei Chicago Bulls
 
 
Visita all'Hard Rock Cafè
 
 
 
John Hancock Tower, per una veduta notturna della città.
 
 
 
 
 
 
 
La sera prima della partenza veniamo ospitati dal ristorante Palermo's della signora Adamo.
 
 
Visita alla famiglia Sabella
 
 
Pranzo presso il ristorante Caponies
 
 
A malincuore il giorno della partenza
 
 
Questa cronologia del viaggio vuole essere un tributo ai nostri compaesani presenti oltreoceano. Le foto non riusciranno mai a far capire quanto ci hanno trattato bene.
Adesso tocca a noi ospitarli
VI ASPETTIAMO!!!!
Raffaele Di Raimondo
 
< Prec.   Pros. >
© 2017 Comune di San Biagio Platani
Il paese degli Archi di Pasqua e Architetture di Pane